Blog

QUESTA è SOLO UNA BELLA PROVA

Corso di giornalismo Professione Reporter

 

Corso di giornalismo Roma
Prorogato al 9 novembre

Corso di giornalismo

Corso di formazione professionale in giornalismo

Professione Reporter

Roma, 26 ottobre 2015 – 28 gennaio 2016

 

 

Il Corso di giornalismo

Riconoscere una notizia. Saperla comunicare. Scrivere un articolo rendendolo unico e interessante. Saperlo strutturare e modulare in base al media di riferimento. Fare propri i “ferri del mestiere”. Imparare a “stare sul pezzo”. Karta Bianca – Agenzia per la Cultura presenta la 19a edizione di Professione Reporter, corso di formazione professionale realizzato per coloro che sognano di entrare nel mondo del giornalismo. Alle lezioni in classe dal 2012 si aggiunge, quest’anno, il workshop sul giornalismo d’inchiesta, condotto da Silvia Luzi. Il workshop esplora il modello anglosassone, il modello europeo, il modello del webdocumentary e il nuovo modello del reportage cinematografico. Per ulteriori approfondimenti sul corso di giornalismo Professione Reporter clicca qui.

Kartabianca è lieta di presentare l’ultima grande innovazione del corso di Giornalismo: l’istituzione di un servizio tutor attivo per tutta la durata del corso (lezioni in aula+ stage) che consentirà di avere sempre un punto di riferimento e un contatto con noi. Inoltre altra cosa importante sarai tu a decidere quando e dove fare lo stage.

 

Le promozioni continuano anche nel 2015!

Continua la promozione del corso in giornalismo!
Abbiamo deciso di lasciare fino al 9 novembre la promozione  con il 25% di sconto
Invece di 740 € il costo sarà di soli 590 € con un risparmio netto di 150 €.

La promozione termina fra
[ujicountdown id=”nuovo stile giornalismo” expire=”2015/10/26 23:59″ hide=”true” url=”” subscr=”Corso di giornalismo” recurring=”” rectype=”second” repeats=””]

corso di giornalismo

corso di giornalismo

corso di giornalismo

Una grande novità a partire dal 2011: tre lezioni aperte al pubblico

La trasparenza prima di tutto. A partire dal 2011 abbiamo introdotto la possibilità di partecipare gratuitamente a tre lezioni di giornalismo aperte non consecutive del nostro corso di giornalismo. Nel programma sono riportate le date che sarà possibile seguire. Le lezioni aperte consentono di avvicinarsi al corso e ai suoi meccanismi. Per apprezzarne la didattica e la metodologia di insegnamento. Per partecipare bisogna prenotarsi con una mail a info.kartabianca@gmail.com, specificando nome e cognome del partecipante. Nell’oggetto della mail scrivere: “Domanda di partecipazione alle lezioni aperte al pubblico”. Tale partecipazione non dà diritto all’accesso a stage, tirocini o a crediti formativi.

Questa iniziativa è stata anche apprezzata da La repubblica degli stagisti nell’articolo scritto da Ilaria Costantini (il riferimento è nella parte finale del pezzo), riportato anche dal sito Giornalismo Partecipativo.

abc

La struttura del corso di giornalismo

Il corso di 250 ore è suddiviso in:
50 ore di formazione in aula durante le quali professionisti del settore introdurranno i partecipanti al mondo dell’informazione. Esperti giornalisti professionisti presentano ai partecipanti le fondamentali tecniche dell’informazione su carta stampata, radio, tv e new media. Saranno svolte esercitazioni e approfondimenti su cronaca, politica, spettacolo, cultura e società.

200 ore di stage per tutti i partecipanti presso importanti testate della carta stampata, radio-televisive e web. Il percorso formativo, in aula, è suddiviso in quattro moduli:

La nuova edizione conferma, inoltre, due importanti novità. La prima è il periodico on line che Karta Bianca ha realizzato e regolarmente registrato (www.cittametropolitana.info – nuova versione). Questo darà ai partecipanti di Professione Reporter la possibilità di fare pratica fin da subito.

La seconda novità è la simulazione, al termine delle lezioni, dell’Esame di Stato per accedere all’Albo dei Giornalisti Professionisti. Tale unità sarà condotta dal giornalista professionista Massimo Marciano.

di Maria Cristina Mancini
Quando si rompono gli argini certe posizioni diventano indifendibili. Da quando Kartabianca ha attivato i corsi privati per Reporter si è scatenato l’inferno.

Avvertimenti da parte dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria ai docenti, guarda caso tutti regolarmente iscritti nei rispettivi albi, depauperamento dei patrocini e denigrazione del lavoro svolto dall’associazione romana che da 6 anni organizza con successo gli stessi corsi nella capitale. Un caso? No, se si pensa che nessuno aveva mai intaccato il monopolio della formazione detenuto dalla Scuola di Giornalismo radiotelevisivo di Perugia. (da PerugiafreePress’s blog)

s

 

Iniziare e concludere un corso, ritenerlo istruttivo e da consigliare non è affare di tutti i giorni. Dopo svariate ricerche su internet con la speranza di trovare un corso di giornalismo serio e incline alle mie aspettative, sono felice di esser qui a condividere una buona parola su questa esperienza che ogni aspirante giornalista o semplice appassionato dovrebbe fare. Si entra nel vivo dello spettacolo, cronaca, cultura, eventi grazie a veri insegnanti disponibili e interessati all’apprendimento degli allievi, possibilità di stage e di pubblicazione degli articoli sul periodico online. La miglior pubblicità è quella di chi ha vissuto le lezioni e sa di cosa si tratta, di chi ne è uscito con l’attestato e ora continua per questa strada sempre seguito dal team Kartabianca. (Giulia – 3a edizione di Professione Reporter)

 

 

I docenti

  • Gianluca Calcinari (ufficio stampa Regione Lazio)
  • Silvia Luzi (giornalista free lance)
  • Massimo Marciano (giornalista de “Il Messaggero”)
  • Massimiliano Bianconcini (giornalista pubblicista)
  • Federico Larosa (giornalista radiofonico e ufficio stampa)
  • Gianluca Russo/ Veronica Altimari (ex allievi Karta Bianca)

corso di giornalismo

corso di giornalismo